ESG-THINKING: S COME SOCIAL, FORMAT PARTE DEL POLO DI INNOVAZIONE ICT DELLA REGIONE PIEMONTE

 

Settembre è per antonomasia il mese dei cambiamenti, dell’innovazione, quello in cui tutti i buoni propositi prendono forma e noi ne siamo la fedele dimostrazione: Format, infatti, è diventata ufficialmente parte del Polo di Innovazione ICT della Regione Piemonte, il network che raggruppa le eccellenze nel campo delle tecnologie ICT e Digital per sviluppare business innovativi e progetti di ricerca e sviluppo con forti potenzialità e ricadute sul tessuto economico.

Una scelta che richiama l’orientamento ESGThinking di Format: S come Social, per far riferimento all’impatto sociale e la relazione con il territorio, con le persone, con i dipendenti, i fornitori, i clienti e in generale con le comunità con cui opera o con cui è in relazione. Un’importante occasione per promuovere un’industrializzazione inclusiva e sostenibile, oltre che per favorire l’innovazione, rafforzando la collaborazione a livello globale per lo sviluppo sostenibile.

Gestito dalla Fondazione Torino Wireless, il Polo di Innovazione ICT è composto attualmente da 259 realtà e offre ai soggetti aderenti la disponibilità di infrastrutture e servizi ad alto valore aggiunto. Le imprese che vi aderiscono hanno a disposizione aiuti diretti e dedicati per attività collegate al settore della ricerca e dell’innovazione, tra cui supporto, animazione e promozione. Torino Wireless è inoltre coordinatore del Cluster Nazionale  sulle Tecnologie per le Smart Communities. Fondato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Cluster è incentrato sullo sviluppo e l’implementazione di modelli tecnologici innovativi quali motori di crescita economica sostenibile.

Il Polo ICT mette a disposizione numerosi progetti di finanziamento e bandi durante l’anno per contribuire alla competitività e alla crescita economica del territorio, generando ricadute positive sulla qualità del sistema della ricerca e, in particolare, a rafforzare l’occupazione la cooperazione tra centri di ricerca e imprese (sia tra quelle di grandi dimensioni, ma anche e soprattutto di quelle più piccole). Inoltre, il Polo facilita la conoscenza tra le imprese affinché si creino nuove opportunità per ottenere nuovi contatti e stringere partnership in vista di progetti di ricerca, sviluppo di nuovi prodotti o accordi commerciali.

Crediamo fortemente che l’adesione al Polo ICT sia un passo fondamentale per la crescita di Format sul territorio regionale e nazionale, oltre che un mezzo per la realizzazione di soluzioni innovative basate sul vasto know-how che l’azienda ha sviluppato fin dalla sua fondazione.